Città di Torino

Museo della Frutta

“…frutti modellati così vivamente dal vero da scambiarli coi naturali…” – Francesco Garnier Valletti

Il Museo

Un tuffo nel passato per riflettere sul tema, attualissimo, della biodiversità. Cuore e centro del Museo è la straordinaria collezione pomologica di Francesco Garnier Valletti, costituita da centinaia di varietà di mele, pere, pesche, albicocche, susine, uve…

La ricostruzione dei laboratori d’analisi, delle sale della collezione pomologica, della biblioteca, dell’ufficio del direttore, valorizzano il prezioso patrimonio storico-scientifico della Stazione di Chimica Agraria dal 1871 ad oggi, nel contesto dell’evoluzione della ricerca applicata all’agricoltura a Torino tra Otto e Novecento.

In evidenza


Venerdì 29 settembre 2017: Notte dei Ricercatori

Tra scienza, storia e arte fino a mezzanotte

  • Venerdì 29 settembre, in occasione della NOTTE DEI RICERCATORI, il Museo della Frutta "Francesco Garnier Valletti", il Museo di Anatomia umana "Luigi Rolando" e il Museo di Antropologia criminale "Cesare Lombroso", a partire dalle ore 17, nello stand di PIAZZA CASTELLO, svolgeranno diverse attività didattiche, particolarmente rivolte ai bambini delle scuole primarie, facendo realizzare calchi in gesso di frutti e modelli anatomici.
    Inoltre dalle 18 alle 24 vi sarà un servizio GRATUITO di due NAVETTE che faranno la spola da piazza Castello (zona attigua agli stand) al Palazzo dei Musei (stop in corso Massimo d'Azeglio 52). L'INGRESSO ai tre musei sarà GRATUITO così come le VISITE GUIDATE (sia per adulti che per bambini), che partiranno man mano che si formeranno gruppi di persone. Vi aspettiamo numerosi!

Archivio news

Info pratiche

Via Pietro Giuria 15 – Torino
Tel 011 6708195
Dal lunedì al sabato – dalle 10:00 alle 18:00
Mezzi di trasporto

Francesco Garnier Valletti

Estroso, solitario, geniale, fu artigiano, artista, ma anche scienziato. Fu l’ultimo ineguagliato modellatore e riproduttore di frutti artificiali. Galleria immagini

Istituto Sperimentale per la Nutrizione delle Piante

Ricerca e sperimentazione, la carta agrogeologica del Piemonte e gli studi sui sistemi di concimazione chimica, il primo frigorifero sperimentale: la storia della Stazione, con il mutare degli indirizzi e degli interessi, fino al tema odierno della biodiversità. Galleria immagini

San Salvario

Boschi, giardini, orti, un Castello... Dalle coltivazioni agricole alla sperimentazione scientifica in botanica e in agricoltura. Così si trasformò il quartiere tra Ottocento e Novecento. Galleria immagini

Via Pietro Giuria 15 – Torino - Tel 011 6708195
Contenuti con licenza CC BY 3.0 IT, alcuni diritti riservati.

Condizioni d'uso, privacy e cookie